Whatever will be, will be

Cominciamo col dire che in questo periodo sono ultrasensibile, anche fisicamente. Avete presente quando avete la pelle sensibilizzata e qualsiasi cosa sfioriate vi fa rabbrividire? Ecco, la sensazione è più o meno la stessa. Mi sento come Jim Carry in “Una settimana da Dio”, quando sente tutte quelle voci di persone che pregano e che lo fanno impazzire. Sento troppo. Troppe sensazioni tutte insieme di felicità, fastidio, insicurezza, nostalgia, voglia di fare tutto e forse troppo. Ma per una persona bilanciata o, come mi definisce qualcuno, “morigerata” come me, è stancante e mi manda in tilt. E qui entra in gioco la paura di fare un passo falso, di sbagliare, di deludere qualcuno. Ma forse sto semplicemente abbandonandomi a quello che voglio davvero, forse…

Fatto sta che la dannata Fondazione CRT ha messo a disposizione 70 borse di studio per tirocini all’estero per neolaureati e ho assolutamente intenzione di far domanda di candidatura. Ovviamente non mi prenderanno da nessuna parte, però potrò dire di averci provato. Certo, ci sono mooolte più opportunità per ingegneri ed economisti, ma il mondo avrà pur bisogno di persone come me, no? Chi non ha bisogno di una linguista frustrata, vegetariana con tendenze vegane, traduttrice in potenza e che ama la neve alla follia, anche quando le impedisce di vedere amici, fidanzato, eccetera? ^_^

Annunci

6 pensieri su “Whatever will be, will be

  1. Zuccaviolina ha detto:

    oh, Baby, fai bene a seguire l’impulso, le idee geniali vengono sempre pensando in grande! 😉 In bocca al lupo allora…e per il resto…io ho esattamente bisogno di una Baby traduttrice-quasi vegana-amante della neve come te! Smack!

  2. dario de seppo ha detto:

    Devo dire che solo all’estero qualcuno sembra aver apprezzato davvero le mie presunte doti musicali (quando ho fatto il concorso internazionale dell’orchestra di Youtube). Forse vale la pena provare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...