Le 5:00

Ultimamente mi capita di svegliarmi presto, prestissimo, nel panico. Solitamente verso le 5. Sciocchezze, preoccupazioni, scadenze…ma perché proprio così presto? Vorrei dormire ancora un po’, ma niente da fare, i pensieri sono lì, e pare non abbiano intenzione di andarsene. Quando suona la sveglia, quella vera, sobbalzo dallo spavento. Qualcuno sostiene che prima o poi ci resterò secca. Il problema è che non è mica facile coprire le occhiaie, trattenere gli sbadigli, non chiudere gli occhi sul pullman. Ho bisogno di una vacanza, ma sono appena tornata. Ho voglia di ripartire, di seguire l’istinto, senza pensare troppo, senza pensare affatto. Ci sono pensieri a cui ho sbattuto la porta in faccia troppe volte, ma che a forza di bussare l’hanno sfondata. 

 

Annunci

Un pensiero su “Le 5:00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...