Si aspetta sempre che sia troppo tardi

L’ho già pubblicato in una nota su Facebook, ma ci tengo a ribadirlo anche qui. Ecco la lettera di un consulente del Centro Contabile Intesa San Paolo di Moncalieri:

«Sono passati quattro mesi da quando noi consulenti al Centro Contabile Intesa San Paolo di Moncalieri non possiamo più sostare all’interno della struttura e siamo costretti a parcheggiare le auto nel vicino centro commerciale (con disco orario di tre ore… e conseguente rischio di multe o uscita dal luogo di lavoro ogni tre ore). Ovviamente, nonostante la promessa (da parte della banca e del Comune) di un impianto semaforico o di una passerella, dobbiamo ancora attraversare a piedi un tratto di tangenziale. Vorrei solo segnalare al Comune di Moncalieri che alcuni lampioni non funzionano e ora, la sera attraversiamo addirittura al buio (magari con nebbia o pioggia). E poi si parla di sicurezza sul lavoro».

Nonostante le proteste, la petizione firmata e mandata al Sindaco, il malcontento generale di chi ogni mattina rischia la vita per recarsi sul posto di lavoro, il Comune e il Centro mantengono il loro silenzio e la loro indifferenza. Carina l’iniziativa del Movimento 5 Stelle di Moncalieri di far attraversare la gente bloccando temporaneamente il traffico improvvisando un attraversamento pedonale.

Che cosa aspettano? Il morto, mi pare ovvio. Incidente di C.so Peschiera docet.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...