Tirocinio

Ormai sono in perenne attesa. Per il tirocinio intendo. Dopo aver spulciato le fantastiche offerte formative dell’università – tra biblioteche, sostegno per i bambini provenienti dai paesi arabi, agenzie di viaggi – mi son detta, chi me lo fa fare? Mi cerco qualcosa che possa essere seriamente utile. Siccome mi laureerò in Traduzione, come minimo vorrei poter fare un po’ di pratica seria. E così, dopo varie peripezie e inutili corse con una tizia che all’ultimo mi ha detto “Mi dispiace, ma oggi ho deciso di chiudere la partita IVA, non posso più farti fare il tirocinio” proprio un paio di giorni dopo che me lo avevano approvato, oggi pomeriggio ho un colloquio in un’agenzia di traduzioni a Torino. L’impressione via e-mail e telefono è buona, rimane solo da chiarire che cosa veramente mi farebbero fare. Prego davvero che stavolta vada bene, altrimenti mi tocca cercare dell’altro, riattendere risposte, colloqui, approvazioni…e il tempo passa e mi viene l’ansia da ultimi esami-tirocinio da fare-tesi da scrivere-laurea. Poi con sto caldo ho solo voglia di acqua in tutte le sue forme: da bere, da mangiucchiare, in cui sguazzare, da cui ripararsi (o anche no). Vediamo.

Annunci

2 pensieri su “Tirocinio

  1. Marco D. ha detto:

    Non pensare di trovare il lavoro della vita (o anche un minimo interessante) in un tirocinio… generalmente non trovi un lavoro “bello” nemmeno DOPO, quando il tirocinio non serve più e vorresti lavorare sul serio…

    Anyway, good luck… (visto che siamo in tema)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...